Home page < Il Parco di Montemarcello Magra e Rete Natura 2000  

 

Il Parco di Montemarcello Magra e Rete Natura 2000

PROGETTO: "LA VALORIZZAZIONE DELLA FAUNA MINORE E DELLA VEGETAZIONE DEGLI AMBIENTI UMIDI D ’ACQUA DOLCE NEI SIC LIGURI"

Il Parco Montemarcello " Magra ha predisposto, insieme al dipartimento DIP.TE.RIS. dell ’Università di Genova e di concerto con le amministrazioni comunali di Calice al Cornoviglio, Pignone, Riccò del Golfo, Sarzana e la Comunità Montana della Media e Bassa Val di Vara, un progetto denominato "La valorizzazione della fauna minore e della vegetazione degli ambienti umidi d ’acqua dolce nei SIC liguri" che è stato cofinanziato dalla Regione Liguria nell ’ambito del Docup Ob.2 2000/2006 Misura 2.6b Realizzazione Rete Natura 2000 con fondi dell ’Unione Europea. Il progetto si esplica principalmente attraverso azioni di promozione della conoscenza e dell ’uso naturalistico e didattico degli habitat legati agli anfibi e più in generale alla fauna minore (anfibi, rettili, invertebrati d ’acqua dolce), la quale gioca un importante ruolo per la conservazione della biodiversità e per il mantenimento degli equilibri biologici dell ’ambiente naturale, come per es. corsi d ’acqua, aree umide e grotte carsiche, senza trascurare la necessità di attivare nel contempo azioni di conservazione a favore di specie di interesse comunitario a elevata vulnerabilità, in particolare anfibi, crostacei e piante acquatiche sommerse e interventi di ripopolamento e ripristino vegetazionale.
(foto di Enrico Monaci)

LE REALIZZAZIONI DEL PROGETTO:
• Presso l ’ex Oratorio della Trinità di Sarzana è stata allestita una struttura polifunzionale che ospita: il "Centro Regionale Fauna Minore" con acquari e terracquari contenenti specie rilevanti per la conservazione della biodiversità; un centro didattico per lo svolgimento di seminari e dibattiti sui temi ambientali; un "Centro Natura 2000" che costituisce un punto di accoglienza sui SIC e sull ’organizzazione di visite guidate.
Stagni didattici e sentiero attrezzato per l ’osservazione di anfibi, pesci e uccelli legati agli ambienti acquatici (Lago di Pallodola, Sarzana).
Centro di educazione ambientale e di ricerca didattica sulla fauna delle grotte (Quaratica).
Sentieri attrezzati per la visita delle grotte e dei fenomeni carsici (Comuni di Pignone e di Riccò del Golfo).
• Creazione di materiale divulgativo per la comprensione della Rete Natura 2000 e per le informazioni necessarie per escursioni o visite.
• Allestimento di una foresteria di servizio alle visite e alle ricerche attinenti ai SIC (Calice al Cornoviglio).

Per altre informazioni: www.parcomagra.it

 
http://www.regione.liguria.it/
Sistema di gestione contenuti CMS realizzato da Mantra Multimedia Srl    
P.I.:91009830117